UNA FAMIGLIA CON FORTI RADICI SUL TERRITORIO

UNA FAMIGLIA CON FORTI RADICI SUL TERRITORIO

VA DOVE TI PORTA FRANCESCO
di Francesco Zompì

Non ho mai chiesto a CLAUDIO TRAMIS, da sempre anima e corpo di LILITH, il perché abbia voluto dare al suo ristorante, il nome di un’antichissima figura mitologica,  immagine sia della  “prima donna” creata, sia  della madre di tutti i demoni . Forse meglio lasciare la cosa avvolta da un nebuloso mistero.

Le "Follie" culinarie dello chef che ama la Francia

Le "Follie" culinarie dello chef che ama la Francia

VA DOVE TI PORTA FRANCESCO
di Francesco Zompì

Antonio Raffaele del ristorante “ FOLIE” di Villa Convento a Lecce è un Executive Chef - Sommelier di rinomata fama. Calabrese di nascita, dopo aver girovagato per le cucine di mezza Europa, si stabilisce nel capoluogo salentino, andando così ad aumentare il valore enogastronomico del territorio legato alla ristorazione...

BROS - Aria nuova in città

BROS - Aria nuova in città

VA DOVE TI PORTA FRANCESCO
di Francesco Zompì

La ristorazione leccese è sempre stata divisa in due: da una parte, i ristoranti legati (più o meno autenticamente) alla tradizione, in alcuni casi magistralmente rispettata; dall’altra, i “ristoranti di pesce”, macrocategoria dentro la quale si trovano autentiche scempiaggini e qualche, rara, eccellenza.

AQUA dell'Hotel LE DUNE - PORTO CESAREO

AQUA dell'Hotel LE DUNE - PORTO CESAREO

VA DOVE TI PORTA FRANCESCO?
di Francesco Zompi

AQUA si pone sicuramente nella primissima fascia dei lido-ristoranti salentini (anche se la definizione, in questo caso, è certamente riduttiva, trattandosi di ristorante non stagionale) che, per fortuna, aumentano, di numero e di qualità...

MALCANDRINO

MALCANDRINO

VA DOVE TI PORTA FRANCESCO?
di Francesco Zompi

Una vecchia cava nei pressi dell’Università, praticamente alle porte di Monteroni, nella quale è stata letteralmente incastonata una struttura su diversi livelli, con una bottaia appoggiata, naturalmente, sulla parete pietrosa, nella quale è stato ricavato, tra due file di vecchi tonneau, uno dei più suggestivi ristoranti del Salento.