STORIA E MITO DELL'ULIVO - Parte I

STORIA E MITO DELL'ULIVO - Parte I

LA VOCE DEI SECOLI
di Giovanni Resta

L’ulivo,  è stato considerato sacro da tutte le culture e civiltà che nei millenni hanno solcato e popolato il mediterraneo :fenici, ittiti, greci e romani prima ancora che alle grandi religioni monoteiste. Si è identificato con la stessa idea di mediterraneità contribuendo al benessere di tutte le terre ove è cresciuto ed ha proliferato, assumendo ovunque un valore altamente simbolico ed evocativo. L’ulivo ha rappresentato la pace e la purezza, la fecondità, la forza, la vittoria, la ricompensa e l’onore; un albero sacro emblema dell’ “uomo universale e della presenza divina tra gli uomini”...

CULTIVAR E VARIERTA' DI OLIVE PUGLIESI

CULTIVAR E VARIERTA' DI OLIVE PUGLIESI

LA VOCE DEI SECOLI
di Giovanni Resta

La qualità dell’ olio extravergine di oliva subisce una forte influenza derivante  dalla varietà vegetale di oliva utilizzata per ottenere l’olio.
L'olivo è stato propagato nei secoli utilizzando l'innesto sull'olivastro o su semenzali spontanei o procedendo a  piantare le piante frutto degli ovoli della ceppaia dell’ulivo. Tale abitudine ha fatto sì che si formasse un grande patrimonio genetico ed una selezione di ecotipi molto variegata portando ad avere numerose tipologie genetiche differenti  specifiche di determinati territori.